domenica 15 marzo 2020

In viaggio alla scoperta dell'Oman

Intervista agli amici Aisu

Progetto pre scuola Masai Tanzania


Parte il progetto pre scuola masai in Tanzania per il quale Aisu si è impegnato con il progetto Asante Sana.
Un grande grazie a tutte le associazioni che hanno aderito...
E che hanno contribuito alla realizzazione del concerto di beneficenza lo scorso febbraio per Asante Sana.
Per l'avvio verranno mandati tramite l'associazione La Carovana del sorriso:
900 € fondi beneficenza concerto
1100€ contributo Aisu
Serviranno per pagare 2 insegnanti e per il cibo per un anno




È partito il tavolo di lavoro delle associazioni per la Tanzania che sottoscrivono l'accordo di Rete Asante Sana
Un grande grazie al Console Onorario avv Conca e a Beppe Mambretti coordinatore della Rete.
Aisu, promotrice, presente per il dialogo interculturale

L'incontro si è tenuto venerdì 13 dicembre al 25 piano grattacielo Pirelli Milano, sede della Regione
Grazie per l'accoglienza alla Presidenza del Consiglio Regionale

domenica 13 gennaio 2019

Scuola di Miniatura - India



Abbiamo incontrato gli amici di Mandawa a nord dell'India, che stanno lavorando per recuperare l'antica tradizione delle miniature su carta di seta e di riso, oltre al restauro dei bellissimi palazzi, ora abbandonati.
Il loro sogno è di aprire un centro culturale, con un museo, perché la storia possa continuare a vivere e a tramandarci importanti conoscenze.
Chi è interessato a dare un aiuto nella realizzazione di questo sogno e a trasformarlo in progetto, si metta in contatto con Aisu:
aisuversoitaca@gmail.com

venerdì 14 dicembre 2018

Alla scoperta dell'Oman
Confronto sul tema della cittadinanza attiva: l'impegno di ciascuno al servizio della comunità
Ecco due interessanti interviste
Aisu ringrazia gli amici dell'Oman!

lunedì 10 dicembre 2018




 Incontro con l'Oman

Abbiamo fatto un lungo viaggio in Oman e abbiamo fatto nuove amicizie.
Ci hanno raccontato la loro storia.
Abbiamo appreso tante cose per conoscerli meglio e apprezzare il loro impegno.
Un ringraziamento particolare a chi ci ha concesso le interviste e ci ha portato alla scoperta di questo affascinante Paese.